1
Fai inviare richieste di assistenza ai tuoi collaboratori

Lascia che i tuoi collaboratori inviino richieste di assistenza con Moduli. Includi domande, ad esempio una descrizione del problema, chi ha segnalato il problema, chi lo sta gestendo e il livello di priorità. Puoi inviare automaticamente tutte le risposte a un foglio di lavoro, in modo da tenere traccia delle richieste di assistenza e filtrarle in base alla priorità.

2
Crea spazi per appuntamenti prenotabili

Fai sapere ai tuoi colleghi quando sei disponibile utilizzando Calendar. Aggiungi spazi aperti e prenotabili al tuo programma. Quando qualcuno ha bisogno di incontrarti per discutere le richieste di assistenza, può prenotare un appuntamento con te.

3
Tieni traccia delle assegnazioni

Per sapere sempre chi sta facendo cosa, tieni traccia delle richieste di assistenza del tuo team in Fogli. Crea un foglio di lavoro per il monitoraggio e condividilo con il team. Tutti possono aggiornare le proprie richieste di assistenza e vedere le ultime informazioni. Puoi anche assegnare livelli di importanza per filtrare le richieste di assistenza e impostarne la priorità.

4
Crea un sito interno di assistenza tecnica

Crea un sito di assistenza per la tua organizzazione con Sites. Aggiungi una sezione di domande frequenti, video della guida, informazioni di contatto, moduli per l'assistenza e altro ancora.

5
Ospita un sito web pubblico per i tuoi clienti

Se hai bisogno di un sito web più potente o avanzato, puoi utilizzare Google Cloud Platform e App Engine. Esamina le bozze localmente prima di pubblicarle. App Engine conserva un archivio di tutte le versioni pubblicate, quindi puoi attivare diverse versioni. Puoi anche suddividere il traffico tra le versioni. Distribuisci le funzionalità lentamente in un periodo di tempo o confronta diverse versioni del tuo sito web.

6
Organizza riunioni video per fornire assistenza

Offri il supporto remoto con le riunioni video di Hangouts Meet. Puoi utilizzare la chat integrata per capire qual è il problema e, se hai bisogno di approfondire, avvia una riunione video estemporanea. Hangouts Meet funziona su computer e dispositivi mobili, quindi puoi utilizzarlo in ufficio e ovunque ti trovi.

7
Condividi le risposte e le informazioni dell'assistenza su un Drive del team

Conserva tutti i tuoi manuali, le note, le istruzioni e i video di aiuto su un Drive del team. I file presenti su un Drive del team appartengono al team anziché a una persona. Se i membri lasciano il team, i file restano disponibili in modo che il team possa continuare a condividere informazioni e svolgere il lavoro.

8
Lavora mentre sei in viaggio

Quando non sei alla scrivania puoi ugualmente controllare la posta, accedere alla chat e lavorare sui file dal tuo smartphone o tablet. Devi solo scaricare l'app Google corrispondente. Tutte le modifiche che apporti si sincronizzano automaticamente con il Web e con tutti i tuoi dispositivi, quindi i contenuti sono sempre aggiornati, ovunque ti trovi.

9
Forma i tuoi utenti a distanza

Se viene implementato un nuovo processo o software per l'assistenza tecnica, aiuta le persone a stare al passo con le novità con Presentazioni. Puoi presentare le tue diapositive a un pubblico remoto utilizzando Hangouts ed eseguire sessioni di domande e risposte per accertarti che i problemi ricevano risposta.

10
Filtra le richieste via email urgenti

Contrassegna i messaggi email importanti in Gmail in modo che non vadano perduti nella Posta in arrivo. Ad esempio, puoi impostare un filtro per aggiungere l'etichetta Urgente se la richiesta contiene la parola "urgente". Oppure, per i clienti le cui richieste sono prioritarie, puoi etichettare i messaggi email come importanti.